Produzioni

il nostro repertorio...le nostre fatiche...le nostre soddisfazioni

la Voce come unico e vero Strumento evocatore della Parola scritta.

le Musiche, gli Effetti Sonori e l'Amplificazione per creare una grande"scenografia immaginaria"

l'impulso generato dall'Ascolto alla Fantasia e ai Sogni, come ultima frontiera verso la Libertà

"...firmato Gnagflow Trazom" (enigmi, emozioni, bizzarrie e passioni in vita e in morte di Wolfgang Amadeus Mozart)
"Il gabbiano Jonathan Livingston" (...spezzate le catene che imprigionano il pensiero e anche il vostro corpo sarà libero)
"Il sogno di Dracula" (...è mezzanotte e il conte Vlad Tepes III ha deciso di raccontarvi la sua storia ...quella vera)
"Iliade" (il pianto degli Eroi - l'ira, la vendetta, la pietà)
"Odissea" (il sogno di Ulisse)
"Eneide" (la profezia del pendolo)
"Avalon" (Merlino il soldato eterno)
"Chiamatemi Don Tonino" (una storia d'amore e di concrete utopie ...il racconto moderno e appassionante, di una scoperta: Don Tonino Bello)
"...dunque lei ha conosciuto Tenco?" (...gli anni '50, Genova, le notti insonni, il jazz, gli amici, le donne, il successo, il tormento, il mistero... e uno spettatore dal buio che ha deciso di parlare)
"WhitmanhikmettagorenerudA" (...e l'inventario continua...)
"...quell’enorme Lapide Bianca" (in memoria della tragedia delle genti Istriane, Giuliane, Fiumane e Dalmate)
"Destinatario sconosciuto" (1932: Martin è tedesco, Max è in ebreo e sono grandi amici, finché….)
"Hombres en la mancha" (la vera storia del valoroso cavaliere Don Chisciotte della Mancia e del suo scudiero Sancho Panza)
"Il vecchio e il mare" (...e nell’immensità del mare io compresi)
"Cantiere Borges" (pensieri, intuizioni e parole di Jorge Luis Borges)
"Schegge di Vetro di Murano" (...la storia vera di Giacomo Casanova)
"Secondo Giovanni andò così…" (lettura concerto della Passione di Cristo dal Vangelo di San Giovanni)
"Il sogno di un uomo ridicolo" (...e dopo la tempesta, la speranza è nella nostalgia)
"Storia della mia morte" (il testamento di Lauro de Bosis)
"Il profumo della città" (guida sentimentale di Ancona: i colori, la gente, i caratteri l’urbanistica)
"Marco e il vangelo" (lettura continua del vangelo di Marco) in collaborazione con Patrizia Laquidara
"Che cos'è l'arte? ...solo una parola" (...riflessioni a mente aperta di un pittore)
"Il vino...dei poeti" (nel vino, i sogni dei poeti)
"L’oro di Gentile" (...l’arte io ce l’ho, la sento... Si io la sento.)
"El Tango" (...la nostalgia, l’inquietudine, la passione)
"Viva Brasil" (l’omaggio ad Antonio Carlos Jobim), in collaborazione con Claudia Marss ed Effetto Musica Ensemble
"Il battito della mia terra" (la storia di un viaggio, e l’inquieto vagabondare di "una sirena negli occhi", da cui tutto ha inizio, emblema e mito di un’ispirazione a raggiungere le regioni incustodite dei sentimenti)
"La Hoz, la prima idea d'Italia" (racconto storico sull'alba del Risorgimento)
"L'ultimo rito per Astarte" (delitto al tempio della Dea della Luna)
"La prima volta che ho voltato" (la storia di San Giuseppe da Copertino raccontata da lui medesimo)
"Un amore cosi' grande"
"1915/1918 ...1261 giorni di Guerra"
"The Movie Songs"
"Prima della pioggia"
"Giacomo mio figlio" echi e sussurri di casa Leopardi
"Amore 414" (io penso che la cosa più inquietante della morte non è la morte in sé ma il fatto che la vita continua per gli altri)
"Che andavo troppo forte?" Rino Gaetano un giullare perbene
"Canto di Natale"
"Odissea" Ad Itaca il ritorno
"Un fannullone senza talento" Giacomo Puccini il destino di un genio
"A chi di dovere"
"Che bordello"
"Odisseo" O tu fra i mortali il più sventurato
"Il Piccolo Principe" L'essenziale è invisibile agli occhi
"E che ce vò"